La mia attrezzatura fotografica per esplorare i biotopi acquatici in Sud America

L'attrezzatura dipende da tanti fattori...

La migliore attrezzatura è quella pronta e facile da utilizzare al momento giusto.

L’obiettivo delle mie spedizioni esplorative in Sud America non è quello di filmare o fotografare ciò che incontro, quindi la mia attività di riprese va considerata in modo secondario. Condivido immagni e video semplicemente per dare un’idea di come sono i paesaggi a tutti quegli appassionati che desiderano partecipare alle spedizioni che organizzo. A proposito, contattateci a ufficio@rancan.org per scoprire quali sono le prossime esplorazioni programmate. 

Camera e accessori

Utilizzo principalmente due tipologie di camera: una reflex e una action cam subacquea.

 

La reflex di casa Canon mi è ottimale per le fotografie in buona definizione. Risulta abbastanza agevole da trasportare e direi anche sufficientemente resistenti. Alcuni modelli sono più sensibili all’acqua, ricordate che normalmente non è lo strumento adatto su cui basarsi per le escursioni in zone bagnate. Può essere certamente portata con sè, ma si usa solo in determinati momenti.

Per acquistare la Canon Reflex EOS 2000D cliccate qui.

Per visualizzare altre reflex cliccate qui.

Ovviamente avete bisogno di un buon numero di batterie di riserva e memory card microSD.

Le action cam sono probabilmente l’attrezzatura ideale per l’Amazzonia e altri luoghi naturalistici selvaggi.

Resistenti, leggerissime e maneggevoli, si trasportano con scioccante facilità e la qualità delle riprese è più che gradevole. 

Naturalmente la action cam per eccellenza è di casa GoPro.

Le problematiche delle action cam sono principalmente due: la batteria dura poco e l’audio non è ottimale. 

Per la batteria si risolve acquistandone 3-4 di riserva, mentre per l’audio è più complesso. 

Il microfono esterno per GoPro, almeno fino alle Hero7, non esiste: è necessario acquistare un adattatore che renda compatibili dei microfoni direzionali o a pulce generici. Ovviamente l’uso del microfono è adatto solo a riprese terrestri e risulta un po’ scomodo scollegarlo e ricollegarlo ogni volta che si vuole scendere sott’acqua. Personalmente, quando filmo durante una esplorazione, sono poco interessato alla qualità dell’audio: il focus è sull’ambiente, non sulle parole. 

Per acquistare una GoPro Hero 7/8/9 cliccate qui. Vi sconsiglio i modelli precedenti poichè è dalla settima generazione che vi è stato il salto di qualità nella stabilizzazione video, utilissima per riprese in movimento.

Per la GoPro vi sono tanti accessori utili. Quello fondamentale è il paletto (stick) estensibile che vi permette di riprendere voi stessi o effettuare le riprese subacquee. Anche la custodia è un accessorio da acquistare: la camera può essere immersa anche senza protezioni in acque poco profonde, tuttavia se non dovete registrare l’audio la custodia è una protezione aggiuntiva non indifferente.

In special modo con la GoPro è fondamentale avere batterie di riserva e magari anche un powerbank.

Una GoPro in funzione può consumare l’intera carica in 10-20 minuti.

Se avete dubbi sull’acquisto delle attrezzature fotografiche per le esplorazioni, contattatemi attraverso i moduli di contatto o direttamente all’email ufficio@rancan.org

Privacy PolicyCookie Policy